Home

Porre bene o male i problemi

Definizioni

Problema, setting, solving

Orientarsi al problema

Aree di interesse

Quando ricorrere al problem setting

Metodologia

Tecniche e Strumenti

Una nuova professione

Link

 

Mappa del sito

  • Che cosa è andato male (o bene) ieri

  • Che cosa va male (o bene) oggi?             

  • Che cosa andrà (potrà andare) male (o bene) domani?           

Per un metodo di analisi si può usare la wyndow analysis del CEDAC

Problem setting Problem solving Esempio
Problema posto bene Problema risolto bene Messner conquista vetta
Problema posto bene Problema risolto male Titanic
Problema posto male Problema risolto bene Scoperta dell’America
Problema posto male Problema risolto male Suicidio
Problema non posto Problema risolto bene Vincita alla lotteria
Problema non posto Problema risolto male Incidente auto
Problema non posto Problema non risolto Inquinamento

Un problema non posto è che molte aziende non hanno ancora una persona che si dedichi alla comunicazione, e nemmeno piani di comunicazione.

Problemi non posti sono i costi della non qualità, ecc.

A Problema non risolto Genera nuovi problemi difficili da gestire
B Problema risolto Genera nuovi problemi che è possibile gestire bene
C Problema ignorato Genera nuovi problemi pressoché ingestibili o emergenze
  1. traffico urbano --> aumento del traffico
  2. catena di montaggio di Taylor --> ripetitività del lavoro e noia
  3. incubazione dell’AIDS --> AIDS

Si può dare il caso in cui il problema è noto, ma la soluzione è impossibile.

Per esempio, mi trovo in un’aula dove gli allievi sono smotivati, per una ragione che condivido in pieno (sono stati obbligati a frequentare il corso, senza conoscerne le finalità). Il problema della smotivazione è noto, ma non ha soluzione perchè non dipende da noi. In tal senso va accantonato per individuare un nuovo problema che è possibile risolvere.

Il nuovo problema può essere: come mettere a frutto nel modo migliore una situazione di aula compromessa?

Il problem setting quindi, oltre che per definire un problema nuovo, si può usare anche di fronte ad un problema definito e formulato, per vedere se è definito e formulato bene. Per esempio l'alchimia si era posto il problema di trasformare i metalli vili in oro. La chimica ha ridefinito il problema.

Il metodo scientifico non fa altro che ridefinire problemi precedenti, falsificandone le soluzioni.

Che cos'è il problema

Il problema

Dall'ansia al problema

Problema e ambiente

Problema e condizioni

Il problema come riduttore di complessità

Porre bene o male i problemi

Failure management

Morfologia del problema

Problema e problemi

Problemi e compiti

Agitare problemi

Dissolvere il problema