Home

Organizzazione aziendale

Definizioni

Problema, setting, solving

Orientarsi al problema

Aree di interesse

Quando ricorrere al problem setting

Metodologia

Tecniche e Strumenti

Una nuova professione

Link

 

Mappa del sito

L'impatto delle nuove tecnologie impone alle imprese continui sforzi di riorganizzazione.

Campi di applicazione:

  • automazione e razionalizzazione della mano d'opera;
  • outsourcing (affidare a strutture esterne attività complementari);
  • trasformazione da impresa chiusa a impresa - rete;
  • evoluzione dal processo, prodotto e servizio alla conoscenza (know how, knowledge);
  • individuazione della migliore catena del valore;
  • workflow management (sviluppo del "sistema nervoso aziendale", con condivisione istantanea delle informazioni);
  • organizzazione e gestione di una intranet;
  • riduzione dei livelli gerarchici;
  • riduzione del time to market;
  • realizzazione della learning organization, con una cultura flessibile e adattabile a tutte le sollecitazioni.

Il manager, e specialmente il top manager, pratica tutti i giorni il problem setting. Oggi si tende a preferire un management per problemi e per progetti, più che per obiettivi, in quanto gli obiettivi raggiunti possono celare l'insorgere di problemi che li comprometteranno.

L'impresa moderna, orientata al problema e alle conoscenze, diventa learning organization, impresa che genera conoscenze, che è sempre pronta a mettersi in discussione, ad ascoltare, a cambiare.

Link

Aree di interesse

Organizzazione aziendale

Knowledge management

Project management

Consulenza

Marketing

Comunicazione

Risorse umane

Formazione

Qualità