Home

Problema e agenda setting

Definizioni

Problema, setting, solving

Orientarsi al problema

Aree di interesse

Quando ricorrere al problem setting

Metodologia

Tecniche e Strumenti

Una nuova professione

Link

 

Mappa del sito

L'agenda setting nella teoria delle comunicazioni di massa è la scelta di temi da mettere in agenda, di cui parlare in un certo periodo.

Alcuni eventi eclatanti vanno in agenda da soli, come è il caso di guerre, atti clamorosi di terrorismo, delitti, calamità naturali.

Altri invece appaiono e scompaiono dai media in base a criteri a volte poco evidenti, come accede per certe notizie di colore o certe "leggende metropolitane".

Nella individuazione e definizione dei problemi, il concetto di agenda setting è un elemento importante, perché ci permette di mettere in agenda il nostro problema, di metterlo all'ordine del giorno.

Non solo dobbiamo essere capaci di scoprire un nuovo problema, e di definirlo correttamente come tale. Dobbiamo essere capaci anche di metterlo in agenda nell'ambito che ci riguarda: la nostra organizzazione, i clienti, i fornitori, i pubblici di riferimento, gli stakeholder.

L'agenda setting stabilisce le priorità dei problemi da affrontare. Alcuni problemi, ancorché ben definiti, restano irrisolti perché non trovano posto in agenda.

Percepire il disagio

Analizzare il disagio

Definire la situazione

Cercare le vie d’uscita

Definire i termini del problema

Raccontare il problema

Comunicare il problema

Problema e agenda setting